SERVIZI

La cessione
del quinto

SCOPRI

L’Agenzia in Attività Finanziaria IlQuinto.net è specializzata in finanziamenti con modalità “cessione del quinto”. Si tratta di prestiti facili da ottenere e da gestire, che si rivolgono ai lavoratori dipendenti statali, pubblici o privati e ai pensionati. La somma concessa, maggiorata degli interessi, viene restituita con comode rate mensili corrispondenti alla quinta parte della busta paga (ecco perché si chiama “cessione del quinto”), trattenute direttamente alla fonte. Formalmente, dunque, le rate vengono versate dal datore di lavoro, nel caso il beneficiario sia un dipendente pubblico o privato, o dall’INPS, o altro ente previdenziale/pensionistico, quando il titolare del prestito è un soggetto pensionato. Per ottenere una cessione del quinto è necessario avere un’anzianità di servizio di almeno tre mesi.

La delega di pagamento è un tipo di prestito simile alla cessione del quinto. In entrambi i casi, infatti, le rate di rimborso vengono pagate dal soggetto che eroga la busta paga al beneficiario del finanziamento. A differenza della cessione del quinto, però, la delega di pagamento non è  concessa ai pensionati. È inoltre necessario il consenso del datore di lavoro, per poter accordare  tale prestito ai lavoratori dipendenti del settore privato. Se rientri in questo gruppo, avrai più chance di ottenere una delega di pagamento se hai maturato una certa anzianità di servizio e non hai ancora ”toccato” il TFR. La delega di pagamento è cumulabile con la cessione del quinto, purché l’importo complessivo delle rate dei due prestiti non superi i 2/5 della busta paga.

La delega
di pagamento

SCOPRI

La delega
di pagamento

SCOPRI

La delega di pagamento è un tipo di prestito simile alla cessione del quinto. In entrambi i casi, infatti, le rate di rimborso vengono pagate dal soggetto che eroga la busta paga al beneficiario del finanziamento. A differenza della cessione del quinto, però, la delega di pagamento non è  concessa ai pensionati. È inoltre necessario il consenso del datore di lavoro, per poter accordare  tale prestito ai lavoratori dipendenti del settore privato. Se rientri in questo gruppo, avrai più chance di ottenere una delega di pagamento se hai maturato una certa anzianità di servizio e non hai ancora ”toccato” il TFR. La delega di pagamento è cumulabile con la cessione del quinto, purché l’importo complessivo delle rate dei due prestiti non superi i 2/5 della busta paga.

Semplice

 

Basta lo stipendio
o la pensione:
nessun’altra garanzia

Veloce

 

Compili il modulo online
e hai subito le risposte
di cui hai bisogno.

Comodo

 

Puoi stare tranquillo.
Ti contattiamo noi
senza alcun impegno.

TRASPARENZA

 

Facciamo un esempio

 

Presso i nostri uffici e sul nostro sito, potrai trovare illustrati i diversi tipi di finanziamento con tutte le informazioni di cui hai bisogno per poter scegliere lo strumento più indicato alle tue esigenze. Ma soprattutto, incontrerai dei professionisti qualificati e disponibili, in grado di guidarti in questo mondo e indirizzarti verso il prodotto migliore per te. Potrai contare sulla più totale trasparenza informativa riguardo alle condizioni del prestito, alla durata e all’importo complessivo delle rate.

_
Importo totale dovuto dal consumatore: 30.000 €. Importo totale del credito: 23.799,78 €. Costo totale del credito: 6.200,22 €, complessivo di: (1) interessi: 5.590,22, (2) spese di attivazione pratica: 310 €, (3) commissioni di distribuzione: 300 €. Costo unitario comunicazioni di Legge esente.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Offerta riservata a lavoratori dipendenti a tempo indeterminato e pensionati e valida fino al 31.06.2019. Per le condizioni contrattuali e per quanto non espressamente indicato, si rimanda al modulo “Informazioni pubblicitarie Cessione Quinto dello Stipendio“ e “Informazioni pubblicitarie Cessione Quinto della Pensione” disponibili in filiale e nella sezione Trasparenza: Categoria Credito al Consumo del sito internet della Banca www.credem.it nonché al modulo IEBCC (Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori) di Cessione Quinto dello Stipendio e di Cessione Quinto della Pensione consegnato al cliente Consumatore prima che questi sia vincolato da un contratto di credito. La concessione e l’erogazione di Cessione Quinto dello Stipendio e di Cessione Quinto della Pensione è soggetta alla valutazione e all’approvazione insindacabile di Credem S.p.A. nonché ai termini e alle condizioni previste dalla relativa documentazione precontrattuale e contrattuale. Il finanziamento (Cessione Quinto Stipendio o Pensione) presuppone l’esistenza, per tutta la sua durata, di una garanzia sulla vita e sulla perdita di impiego del debitore (solo Cessione Quinto Stipendio), richieste per legge. Le polizze sono sottoscritte da Credem, in qualità di beneficiaria e contraente delle stesse, assumendone direttamente i costi. Nel caso in cui il consumatore sia dipendente di azienda privata per ottenere il finanziamento è richiesto il vincolo, ove consentito, del trattamento di fine rapporto maturato e maturando, anche presso fondi pensione, nonché delle altre competenze di fine servizio. L’agente indicato, iscritto nell’elenco degli agenti in attività finanziaria tenuto dall’OAM, svolge attività promozionale della Cessione del Quinto esclusivamente nell’interesse di Credem, a cui è legato da un rapporto di agenzia senza rappresentanza.

Cliente

Dipendente pubblico
nato il 15/09/1978
con 20 anni di servizio

Erogato

23.799,78 €

Rata mensile

250 €

Durata

120 mesi

Tan fisso

4,24%

Taeg

4,90%

 

Richiedi un preventivo gratuito

*

*

*

*

*

*

*

Chiamaci al numero 0423715976 o scrivici su Whatsapp.