Cessione del Quinto: il certificato di stipendio

Cessione del Quinto: il certificato di stipendio

Tra i documenti necessari per poter richiedere la cessione del quinto, troviamo il certificato di stipendio. Scopriamo in questo articolo cos’è e come funziona.

La cessione del quinto è un prestito garantito dal tuo reddito, di importo variabile, che ti permette di rimborsare il finanziamento grazie alla trattenuta diretta di un quinto del tuo stipendio o della tua pensione. Non è necessariamente finalizzata ad un acquisto particolare, ma a tua totale discrezione. La cessione può essere richiesta da dipendenti pubblici e statali, dipendenti privati oppure da pensionati.

Uno dei documenti indispensabili per aprire un prestito con la cessione del quinto è il certificato di stipendio.

Il testo è rilasciato dall’azienda per cui lavori e certifica la tua posizione lavorativa attraverso:

  • I tuoi dati anagrafici
  • La tua retribuzione lorda e netta
  • Il tuo Tfr (Trattamento di Fine Rapporto)
  • Eventuali trattenute sul tuo stipendio

Come ottenerlo? Semplice, domandalo al tuo datore di lavoro.

Grazie al certificato di stipendio è possibile quantificare l’importo massimo della rata mensile per la richiesta di prestito.

A seconda della gestione e delle dimensioni dell’azienda per cui lavori si definiscono i tempi di rilascio del documento che vanno dai 7 ai 10 giorni lavorativi.

Il certificato è poi valido per 3 mesi dalla data di rilascio.

Per richiedere il finanziamento con la cessione del quinto, oltre a fornire il certificato di stipendio, saranno utili anche i seguenti documenti:

  • Carta d’identità
  • Codice fiscale
  • Ultima busta paga
  • Cud (Certificazione Unica), il documento rilasciato dall’azienda che contiene le informazioni sui redditi percepiti durante l’anno e sulle tasse versate all’Agenzia delle Entrate da parte del lavoratore.

Nel caso dei pensionati, il certificato viene sostituito dalla dichiarazione di quota cedibile, ovvero la quota della pensione che è possibile destinare ad un prestito, rilasciata direttamente dall’INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale).

Per maggiori informazioni e approfondimenti sul tema gli esperti de IlQuinto.net sono a tua disposizione allo 0423-715976.

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-color: #934090;background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}

Siamo qui per aiutarti.

Compilando il seguente modulo sarai ricontattato a stretto giro dal nostro staff, che sarà felice di rispondere a tutte le tue domande e aiutarti a ottenere ciò di cui hai bisogno.

Sei un Pensionato?

Ecco cosa devi sapere per accedere alla Cessione del Quinto:

Siamo qui per aiutarti

Compila il modulo SENZA IMPEGNO e un nostro esperto troverà la soluzione ideale per te:

[hubspot type="form" portal="4610979" id="5d8fb828-b112-4ce8-a58f-2b69c9ca2228"]

Sei un Dipendente Parapubblico?

Ecco cosa devi sapere per accedere alla Cessione del Quinto:

Siamo qui per aiutarti

Compila il modulo SENZA IMPEGNO e un nostro esperto troverà la soluzione ideale per te:

[hubspot type="form" portal="4610979" id="5d8fb828-b112-4ce8-a58f-2b69c9ca2228"]

Sei un Dipendente Pubblico o Statale?

Ecco cosa devi sapere per accedere alla Cessione del Quinto:

Siamo qui per aiutarti

Compila il modulo SENZA IMPEGNO e un nostro esperto troverà la soluzione ideale per te:

[hubspot type="form" portal="4610979" id="5d8fb828-b112-4ce8-a58f-2b69c9ca2228"]

Sei un Dipendente Privato?

Ecco cosa devi sapere per accedere alla Cessione del Quinto:

Siamo qui per aiutarti

Compila il modulo SENZA IMPEGNO e un nostro esperto troverà la soluzione ideale per te:

[hubspot type="form" portal="4610979" id="5d8fb828-b112-4ce8-a58f-2b69c9ca2228"]