CESSIONE DEL QUINTO

Tempi di erogazione per la Cessione del Quinto: tutto quello che devi sapere.

Vittorio Mottola 2 settembre 2020

La cessione del quinto dello stipendio è una particolare forma di finanziamento personale che richiede tempi di erogazione più brevi rispetto ad altri tipi di prestito. Se sei interessato a sapere quanto tempo ci vuole per ottenere la tua cessione del quinto, continua a leggere questo articolo.

La cessione del quinto è un tipo di prestito personale, da estinguersi con cessione di quote dello stipendio o salario fino al quinto dell’ammontare dello stesso al netto delle ritenute.

Ma quanto tempo ci vuole per ottenere il finanziamento?

 

Dalla richiesta di cessione del quinto al momento dell’erogazione del bonifico sul tuo conto corrente passano mediamente due settimane.

 

In particolare, la pratica per la cessione del quinto richiede diversi passaggi, vediamoli insieme:

  • Fase istruttoria: come primo passo, dovrai fornire la documentazione necessaria che passerà poi in verifica alla banca erogatrice; questo procedimento si conclude entro 48 ore, fatto salvo eventuali incongruenze nei documenti che potrebbero allungare i tempi.
  • Atto del benestare: una volta approvata la richiesta del prestito da parte della banca e dell’assicurazione, la domanda di finanziamento viene monitorata anche dall’amministrazione o dall’ente pensionistico di appartenenza del richiedente, seppur non sia un passaggio obbligatorio ma di frequente usato nella prassi. Se confermata, viene rilasciato il benestare e la domanda di cessione del quinto viene inoltrata all’istituto finanziario. Di solito, le tempistiche per questo passaggio vanno da due a tre giorni, ma i tempi burocratici potrebbero variare da amministrazione ad amministrazione.
  • Erogazione del bonifico: a seguito della ricezione della documentazione firmata e approvata, l’emissione del bonifico è pressoché immediata. Finalmente hai ottenuto la tua cessione del quinto!
  • Disponibilità del credito: ora potrai visualizzare ed utilizzare il credito sul tuo conto corrente, ma solo dopo 24 ore dall’erogazione del bonifico o comunque non oltre le 48 ore.

Adesso che hai ottenuto la cessione del quinto, ti starai chiedendo quanto tempo ci vorrà per rimborsare il tuo finanziamento.

La quota di rimborso del finanziamento è mensile; ogni mese, alla ricezione dello stipendio, del salario o della pensione, verrà detratta in automatico la rata per un valore massimo di un quinto della busta paga netta.

Per quanto riguarda l’estinzione del debito invece, non possiamo dare una risposta univoca, in quanto può avere modalità e tempistiche diverse a seconda delle condizioni contrattuali stabilite con l’istituto finanziario.

 

È inoltre possibile che tu abbia bisogno di rinnovare il quinto. In questo caso, la procedura di richiesta del rinnovo è piuttosto semplice. Le tempistiche per l’erogazione del rinnovo invece possono variare secondo le modalità con le quali viene effettuata:

  • Se la richiesta di rinnovo viene presentata allo stesso ente erogatore, l’emissione del nuovo prestito avviene entro 15/20 giorni
  • Se si presenta domanda presso un istituto diverso, i tempi possono allungarsi fino a 60 giorni dal momento della richiesta

 

E se sei un pensionato? Nessun problema, la cessione del quinto è disponibile anche per te. Tramite l’addebito automatico sulla pensione di una rata mensile che non può superare un quinto della pensione netta, potrai ottenere il tuo prestito personale.

I passaggi e le tempistiche per ricevere il finanziamento sono gli stessi spiegati sopra.

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sul tema gli esperti de IlQuinto.net sono a tua disposizione allo 0423-715976.

Richiedi un preventivo gratuito

Chiamaci al numero 0423715976 o scrivici su Whatsapp