CESSIONE
DEL QUINTO
PER DIPENDENTI
PARAPUBBLICI
O PARASTATALI
Il prestito personale rapido e leggero
per i titolari di busta paga
Liquidità immediata e durata del piano
di rimborso fino a 10 anni.
L'importo viene versato dal datore di lavoro.
Non servono garanti o ipoteche: solo lo stipendio.
Ideale se lavori in un'azienda partecipata
da un ente pubblico o ministeriale
o sei un dipendente ministeriale.

 

Veloce

Basta lo stipendio o la pensione:
nessun’altra garanzia

Comodo

Basta lo stipendio o la pensione:
nessun’altra garanzia

Semplice

Basta lo stipendio o la pensione:
nessun’altra garanzia

Sicuro

Basta lo stipendio o la pensione:
nessun’altra garanzia

Richiedi un preventivo gratuito

    Cliccando “Voglio un preventivo” dichiaro di aver letto e compreso l'Informativa relativa al trattamento dei miei dati personali fornitami ai sensi dell'art. 13 del Reg. UE 679/2016 ed autorizzo Avvera S.p.A. a trattare i miei dati personali al fine di riscontrare la mia richiesta di ottenere informazioni circa i prodotti/servizi di Avvera e delle Società del Gruppo Credem, con le modalità ivi descritte.

    Chiamaci al numero 0423715976 o scrivici su Whatsapp.

    Un finanziamento senza sorprese
    e senza costi aggiuntivi

    La tranquillità di una rata costante a tasso fisso

    Il prestito personale per dipendenti parapubblici e parastatali prevede la cessione di un quinto dello stipendio, che viene trattenuto e versato direttamente all’ente erogatore. In più, sei sempre protetto: la rata comprende anche l’assicurazione vita e contro il rischio per la perdita del posto di lavoro.

    La soluzione ideale per i tuoi acquisti

    Con la cessione del quinto dello stipendio, ogni dipendente ministeriale o di aziende a partecipazione pubblica può ottenere subito una somma di denaro da impiegare senza vincoli di destinazione. Puoi acquistare un’auto nuova, ristrutturare il tuo appartamento o estinguere un vecchio finanziamento.

    Un prestito versatile e sicuro

    Ottenere questo prestito personale è semplicissimo, perché il datore di lavoro non vi si può opporre. E se desideri ottenere un importo ancora più consistente, puoi impegnare due quinti dello stipendio con la formula della delega di pagamento: in questo caso, ti occorre anche l’assenso del datore di lavoro o verificare se il datore ha già una convenzione con il nostro istituto per le deleghe.

    VOGLIO UN PREVENTIVO

    Il finanziamento facile

    Requisiti

    •  Contratto a tempo indeterminato
    •  3 mesi di servizio maturati
    •  Sana costituzione fisica
    •  Essere in servizio
    •  Non essere in malattia, aspettativa o gravidanza

    Documenti

    •  Ultima busta paga
    •  La CU relativo all’anno precedente
    •  Un documento di identità
    •  Tessera sanitaria o codice fiscale

    Rata

    •  In base alla retribuzione netta del cliente
    •  Trattenuta e versata direttamente dal datore di lavoro

    Durata

    •  Tra i 36 e i 120 mesi,
    in base alle esigenze del cliente.